Ultima Ora: l’OPA di KKR su TIM

la riforma fiscale

Ieri pomeriggio si è riunito il consiglio di amministrazione di TIM per esaminare la proposta del fondo americano KKR, “di effettuare una possibile operazione sulle azioni attraverso un’offerta pubblica di acquisto sul 100% delle azioni ordinarie e di risparmio della Società” con lo scopo di portare la società al delisting, cioè alla cancellazione del titolo dal listino di Borsa.

Secondo una nota, l’OPA (Offerta di Pubblico Acquisto) lanciata da KKR su TIM sarebbe amichevole e aspira a ottenere “il gradimento degli amministratori della società e il supporto del management“, oltre che quello del governo.

TIM infatti è soggetta al golden power, un potere speciale che lo Stato italiano può esercitare per tutelare i settori strategici dell’economia.

Del golden power ne avevamo parlato qui, con articolo e attività didattiche da scaricare per livello B2+.

Anna Quaranta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi