I piani di risparmio

L’Italia è tradizionalmente un popolo di risparmiatori. Eppure i risparmiatori italiani continuano a faticare parecchio a capire i piani di risparmio, che consentono di investire piccole somme mensili a partire da 50€.

Beh, direte voi, magari hanno cifre più grandi.

Certo. Ma un piano di risparmio ti permette di andare a piccole dosi in mercati dove normalmente non ti avventuri da solo. 

E c’è di più: tu investi sempre la stessa cifra, ogni mese, e questo ti consente di mediare i prezzi.

E abbassare il rischio.

Avete presente il panico da crollo della Borsa?

Ecco, chi ha uno o più piani di risparmio in portafoglio può stare relativamente tranquillo, perché quelle 50€ le investirà in un mercato al ribasso, e per questo comprerà più quote e a un prezzo più conveniente.

Sul lungo termine, almeno cinque anni, ti sarai messo da parte un gruzzolo su cui avrai realizzato un rendimento soddisfacente.

I piani di risparmio sono trasversali, vanno bene per tutti.

Per chi i soldi ce li ha, perché diversificano il suo portafoglio.

E per chi i soldi non ce li ha, perché sono una specie di risparmio forzoso.

E allora perché gli italiani sono così attaccati alle forme tradizionali di risparmio?

Perché gli italiani non amano il cambiamento.

Nella maggior parte dei casi seguono ancora i consigli dei padri, senza considerare che i tempi sono cambiati.

E di parecchio.

Alcuni, addirittura, in nome della tradizione di famiglia, aprono il libretto di risparmio al figlio o al nipote.

Senza pensare che un neonato di oggi, forse da adulto non avrà alcuna posizione pensionistica.

Allora perché non aprirne una a suo nome, appena nato, e sotto forma di piano di risparmio? 

Per praticare l’abilità di comprensione orale del testo, scarica le attività didattiche per più livelli e ascolta il podcast (speaker Marco Chiappini).

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi