Il calepino dell’azionista

Scopriamo insieme con questo podcast qualche curiosità su uno degli strumenti più importanti per i risparmiatori: il calepino dell’azionista.

Il calepino dell'azionista

ASCOLTA il podcast

Il calepino dell’azionista (speaker e musica di Marco Chiappini)

Il calepino dell’azionista è una guida di consultazione che raccoglie dati sulle società quotate in Borsa, pensato per risparmiatori e investitori istituzionali che hanno bisogno di approfondimenti sulle società in cui vogliono investire.

Il Calepino fornisce informazioni su azionariato, amministratori, sindaci, revisori, dettagli sul capitale sociale, sui rendimenti passati e i bilanci degli ultimi tre anni.

Pubblicato per la prima volta dall’ufficio studi di Mediobanca nel 1956, il Calepino è oggi on line e si può consultare l’ultima edizione aggiornata sul sito di Ricerche e Studi di Mediobanca.

L’origine del nome deriva da Ambrogio da Calepio, detto Calepino, che nel 1502 compilò un dizionario latino, che divenne la falsariga dei dizionari moderni.

Sul vocabolario della lingua italiana alla voce Calepino, oggi troviamo come definizione: “grosso volume antiquato e vecchio”. E anche l’espressione “Calepino ambulante”, per indicare una persona molto erudita (e noiosa).

Ascolta gli altri podcast (speaker Marco Chiappini)

Anna Quaranta

4 Comments

  1. Throughout the awesome design of things you get an A with regard to hard work. Where exactly you confused everybody was in all the specifics. As it is said, the devil is in the details… And that couldn’t be much more accurate here. Having said that, permit me tell you precisely what did give good results. Your writing is very persuasive and that is most likely why I am making an effort to comment. I do not make it a regular habit of doing that. Second, even though I can easily see the leaps in logic you come up with, I am not really convinced of just how you seem to connect your points which help to make the actual final result. For right now I will subscribe to your issue but hope in the future you connect the facts much better.

    • Thank you Britany. Your detailed comment is really helpful. Not only does it give me the chance to see where I got a bit lost (connecting facts), but it’s also a pleasure to realize that my project is being followed and thoroughly read. I do appreciate it and use your feedback to work on next articles. Grazie e Buon Natale!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi